Skip navigation

Un nuovo ransomware sta minacciando gli utenti a livello globale e a livello italiano. Si chiama Filecoder, precisamente Win32/Filecoder.NFR, e finge di essere il file che installa il browser per internet Google Chrome.
Ne da informazioni dettagliate l’articolo pubblicato su fanpage.it e consiglio a tutti di leggerlo attentamente perché, nei primi giorni di questo 2016, il paese piú colpito a livello globale é proprio l’Italia.
Come tutti i ransomware, anche questo mira a criptarvi i files per poi chiedervi un riscatto per la chiave di decriptazione, quindi vale sempre il mio solito consiglio di salvare sul cloud i vostri files importanti e di zippare a gruppi i vostri files su pc e, dopo averli zippati, cambiarne l’estensione in qualcosa tipo “.rsz” (ransomsafezip). Quest’ultimo accorgimento si dimostra utile contro i ransomware che selezionano i files da criptare in base all’estensione prediligendo i files immagine, video e office (txt, .doc, .jpg, .gif, .AVI, .MOV, .MP4, .doc, .xls, etc.)
Prestate attenzione dunque e …
Have fun. …always!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...