Skip navigation

A quanto pare la strana tendenza di dimenticare sui tavoli dei bar progetti o prototipi più o meno segreti continua e così, dopo la “comparsa” in un bar del nuovo nexus 4, seguita da una caccia al recupero in puro stile spy game da parte di google, ora é la volta del progetto per il nuovo chip ARM che equipaggerà i nuovi top devices dal 2014.
Si prevede che la velocità di calcolo sarà triplicata rispetto ai chip attuali piú performanti senza inficiare la durata della batteria o quintuplicare la durata di quest’ultima lasciando invariata la capacità di calcolo.
Speriamo che la scelta della modalità operativa sia lasciata all’utente finale come già succede con alcuni kernel alternativi con governor tipo “conservative” e “performance”. Se così non fosse, per quanto mi riguarda, almeno per quello che è lo standard utilizzativo attuale, non mi dispiacerebbe ricaricare lo smartphone ogni 5 giorni.
Have fun. …Always!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...