Skip navigation

Ho già trattato dell’argomento nell’articolo riguardante la suite per Android “the Guardian Project”  e dell’utilizzo di Tor per effettuare connessioni sicure (almeno a quanto pare) nella navigazione internet.

Ben presto ho però potuto constatare che uno dei problemi nell’utilizzo di Tor, è l’impossibilità di utilizzare il Google Play per scaricare applicazioni. E per uno “curioso” come me, la cosa infastidisce non poco. Dopo una breve ricerca in rete, ho trovato una applicazione che si chiama “Hotspot Shield VPN” che crea una Virtual Private Network tramite il cui “tunnel” è possibile utilizzare anche il Google play. Perfetto!

L’installazione è semplicissima ed il processo di configurazione lo è ancor di più. Altra caratteristica che lo contraddistingue da Tor è che tutti i nodi hanno ip statunitensi ed è quindi possibile accedere ai contenuti riservati ai soli residenti nei confini U.S. (tipo Hulu, Google Music, Abc streaming, etc.)

Buona navigazione “anonima” a tutti e …have fun.  ..Always!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...