Skip navigation

Avete capito bene. questo articolo su come ottimizzare l’indicizzazione del tuo sito nei motori di ricerca, ti suggerisce di non segnalarlo ai motori di ricerca. Niente google, niente inktomi, niente altavista …suona strano vero? Continua a leggere e capirai perchè.

Segnalare un sito a tutti i motori di ricerca, può essere un lavoro che porta via tantissimo tempo e risultare inutile quindi non date seguito a quelle promesse di alcuni servizi che vi assicurano la segnalazione a 1000 motori. I professionisti dell’ottimizzazione sanno benissimo che oltre il 90% del traffico internet viene realizzato da 5-10 motori di ricerca, quindi segnalare il sito a mille motori, non aumenterà il ranking del vostro sito.

I grandi colossi dei motori di ricerca sono questi:

Non hai mai sentito nominare questi motori? Leggi qui è ti renderai meglio conto di come funzionano le cose.
Ma veniamo al punto. I motori di ricerca “esplorano” la rete ogni due/tre settimane o più, alla ricerca di siti web da indicizzare. Ecco come lavorano:
  • I motori di ricerca iniziano questa”esplorazione”partendo da siti web che presentano un altissimo numero di link uscenti (solitamente sono Web Directory)
  • Seguono ogni link che trovano all’interno di queste pagine e indicizzano i siti di destinazione dove, una volta raggiunti, se anch’essi contengono link esterni, li seguono e indicizzano …e così via fino a quando non vengono esauriti tutti i link. (un lavoraccio, vero?)
Detto questo, salta all’occhio quanto siano importanti le “web directory”. Ma cosa sono?
Una directory è pensata un po’ come una biblioteca, dove vengono archiviati i siti Web in categorie a seconda dell’argomento trattato. Al suo interno ci spostiamo da un menù all’altro scendendo di livello fino a quando non troviamo il sito o la lista di siti che ci interessa. (leggi qui per saperne di più ).
Quindi, avere un alto numero di link che puntano al tuo sito è una cosa fondamentale nella rete. Solitamente, si utilizza la tecnica del link reciproco ma, se hai un sito “puro” di rappresentanza, come fare? Ecco che ci vengono in aiuto le web directory (queste sconosciute). Segnalare il tuo sito alle web directory fa si che le stesse, dopo opportuna verifica da parte loro (cosa che può avvenire in settimane o mesi a meno che tu non voglia pagare per una inclusione rapida), creino un link di qualità al tuo sito che, visitato dai motori di ricerca nel momento in cui partono per l’esplorazione della rete, facilitano l’indicizzazione e inserimento del sito nel motore di ricerca.
Le web directory più importanti sono:
Altro metodo importante, è segnalare il sito nei forum dei webmaster. I motori di ricerca amano moltissimo i forum perchè sono in continua evoluzione e sempre pieni di link “freschi”. Essere quindi attivi in questi forum ha molti vantaggi. Segnalare un sito per una valutazione da parte degli altri web master oltre che permetterti di ricevere consigli e valutazioni da parte di colleghi professionisti, aiuta anche il ranking del sito.
Tieni presente che essere linkati da una web directory può richiedere anche un paio di mesi, sempre che accettino e validino la tua segnalazione, ed è quindi palese che le strategie di web rank non possono che essere a lungo termine.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...