Skip navigation

Massoneria; Poteri forti; sentimento di onnipotenza della politica; antipolitica; avocazione; delegittimazione; ispezioni ministeriali; connivenza; etc. etc.

Tutte parole che di questi tempi scorrono a fiumi sulla carta stampata e riecheggiano ovunque nelle varie trasmissioni televisive e radiofoniche. Mi spiace dirlo ma Prodi ha detto una cosa sacrosanta! Mi riferisco alle parole dette a "Porta a Porta" secondo cui la classe politica altro non è che lo specchio della società italiana; una società, questo lo aggiungo io, malata fin nel suo nocciolo duro; una società corrotta, facciendiera, fatta di furbi finti moralisti. Una società che ha usato i suoi 2.500 anni di storia invece che come faro illuminante per il suo futuro, come una scusa del tipo "ho già dato; ora devo prendere".

I giudici scomodi ridotti al silenzio e quelli accondiscendenti proni al cospetto del potere; una sanità da schifo; un'istruzione forse anche peggio; le banche che truffano prima i cittadini e poi, visto che gli amministratori sono delle teste di… rapa, anche gli enti pubblici (vedi ritrattazione dei mutui con finanza "derivata"); una tassazione insopportabile; salari …ooppps (è errato) …retribuzioni da fame; servizi che da 1 a 10, in media, si attestano attorno a 2; un sistema previdenziale allo sbando (siete sicuri che fossero solo 2.000 le false pensioni d'invalidità erogate a Palermo? E c'è solo Palermo?); una politica delle liberalizzazioni che prometteva la favoletta della corsa al ribasso dei prezzi causata dalla concorrenza e ha prodotto invece solo oligopoli, tra loro in accordo, che te lo mettono in quel posto senza neanche un po' di sputo; assicurazioni auto da far rizzare i capelli; evasione delle tasse mostruosa; forze di polizia senza mezzi e risorse; un sistema carcerario da "vacanza" e pene che non si scontano; i Comuni e i loro autovelox che sono lì, in agguato, pronti a sfilarti 200euro dalle tasche se, visto che non c'è un bus che porti il bambino a scuola e quindi devi accompagnarlo tu oppure trovi un ingorgo ad ogni angolo delle nostri fatiscenti strade, superi il limite di velocità perchè stai facendo tardi al lavoro ed è già la terza volta; un paese dove si crea logistica per tutto tranne che per quello che veramente serve e ti trovi davanti al "3×2" dei televisori LCD e ai 6 euro al kilo, dove proprio sono sfigati, del costo del pane; un mercato del lavoro RIDICOLO; leggi che non vengono rispettate (avete mai provato a far valere la garanzia di qualcosa dopo che sia trascorso un anno? Eppure la legge ne prevede due. Avete mai provato a spostare un mutuo da una banca ad un'altra senza spese come prevede la legge?)… Mi fermo qui! E' umiliante anche per me e quindi desisto. Vi lascio con una frase che lessi da qualche parte e siccome è in latino, mi scuserete se la scrivo male:

"C O R R U P T I S S I M A    R E P U B B L I C A   P L U R I M A E   L E G E S"

 Ma .. come s'incastra la "casta"?

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...