Skip navigation

Monthly Archives: luglio 2007

Voglio, prima di andare in vacanza, esprimere la mia piena solidarietà al giudice Clementina Forleo, con l'augurio di trovare la forza per abbattere il "muro di gomma" eretto, in maniera trasversale e amorale, dalla "casta politica" contro l'autorizzazione a procedere all'acquisizione delle intercettazioni in cui compaiono Fassino e D'Alema riguardanti il caso Unipol.

Dopo la "Viscata" al Gen. Speciale ci manca solo che venga negata l'autorizzazione a procedere. Berlusconi si è affrettato ad affermare che voterà contro anche se in questo caso riguarda dei…" suoi diretti competitor" per la salvaguardia di ciò che lui ritiene un "principio". Non sarà che da grande imprenditore qual'è, dotato quindi di innata lungimiranza, pensa più "alla gallina domani che all'uovo oggi" (leggi: Previti)?

E tutta l'indignazione di Fassino verso "chillu povere cristianielle" di Bertinotti che ritenendo moralmente inaccettabile certe "confluenze di interessi" tra politica e finanza, aveva speso parole, tra l'altro garbate a mio modo di vedere, per richiamare la politica alla moralità di cui dovrebbe essere portatrice sana?

Un solo pensiero si forma nella mia bacata testolina: "ma muressere Sansone e tutt'e filistei!" 

Annunci