Skip navigation

E già! I rockabilly ritornano.
Grossa risonanza alla scelta di Robbie Williams di sfoggiare un look rockabilly in un video e anche al
concerto del suo tour “intensive care”. Un ciuffo ribelle che richiama uno stile di vita, più che musicale, in cui si possono annoverare appartenenze che vanno dall’intramontabile Elvis a gente come Buddy Holly, Sonny Deckelman, Barry Klein, Gene Vincent, Roy Orbison, Rosie Flores etc. fino ai “nostrani” Marco Di Maggio o Simone Di Maggio. Una tradizione musicale di tutto rispetto che ti spara a ricordi di cose passate che sembrano migliori di quelle odierne e di cui le atmosfere pacate dei film o delle serie TV come Happy Days e il suo Fonzie e quella musica viva, erano manifesto. Si guarda avanti con un po’ di nostalgia e poi arriva lui che, anche se vocalmente lascia un po’ a desiderare, è senza dubbio l’elemento ingestibile ed imprevedibile del panorama musicale internazionale odierno e ti si presenta, prendendolo a prestito dal passato, con un ciuffo che propone come una propagine verso il futuro. Bravo Robbie.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...